Postato il

The story so far…

Premesso che per ora tutto va sotto il nome di "work in progress", ecco il primo post di una (spero) lunga serie. Vessato in continuazione dalle pressanti richieste dell’altro bloggatore che trovate nei link, eccomi qui a mettere on-line il mio pensiero in cinque minuti, più o meno il tempo di una speedy pizza. Non ho ancora le idee chiare su come funzioni questo mostruoso ambaradan, ma vedrò di farmi istruire a dovere dal personaggio di cui sopra…. In realtà il blog doveva chiamarsi xero tolerance, in senso ironico, perchè sembra che quando parlo ogni mia opinione non ammetta repliche, in realtà le ammette, ma non sempre! Scherzi a parte, io credo di metterci forse troppa foga a difendere le mie idee e più di una volta qualcuno se l’è presa… affaracci suoi. Comunque poi ho scelto xero signal perchè spesso è meglio il silenzio… se a qualcuno interessa comunque xero è il nome di un personaggio di JG Ballard (quello di "Crash" e "La mostra delle atrocità") mentre N è sempilicemente l’iniziale del mio nome proprio, visto che occcorreva usare almeno cinque caratteri.  Se siete così masochisti da voler sapere qualcosa in più su di me guardatevi i miei links, qualcosa c’è già… il resto verrà col tempo.

Annunci

Un pensiero riguardo “

    utente anonimo ha detto:
    4 novembre 2005 alle 17:14

    Non ci credo!!!
    Sei proprio tu dalla terra d’ Albione?!?

    Chioccioli Tom

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...