Postato il

The funeral soundtrack

 Mi domando se, a qualcuno che legge questo blog, sia mai capitato di pensare alla canzone che vorrebbe sentire durante il suo funerale (ammesso che si possa!). Io lo faccio spesso in quanto ritengo che la musica abbia un ruolo fondamentale nella mia vita e che quindi si possa senz’altro adattare anche a questo evento, tragico o liberatorio, a seconda dell’ angolazione attraverso la quale lo si osserva. Fino a qualche tempo fa avevo ridotto la cernita ad un paio di canzoni ed, in fine, avevo finito per dare ragione all’Oltranzista dicendo che la bellissima "The Sinking Belle (Blue Sheep)" dei Boris/ Sunn 0))) assolve a questo compito alla perfezione. Oggi, un po’ per ironia, un po’ per evadere mentalmente alla gabbia lavorativa, me ne sono venute in mente altre, a seconda delle circostanze…

– Se muoio per annegamento: "The Sinking Belle (Blue sheep)" Boris/ Sunn 0)))
– Se divento uno zombie: "But life goes on" Entombed
– Se rinasco: "N.I.B." Black Sabbath
– Se non c’è nulla dopo la morte: "Into the void" Black Sabbath
– Se c’è vita dopo la morte(?): "Death is not the end" Bob Dylan (versione di Nick Cave & Friends, ovviamente)
– Se muoio giustiziato: "The mercy seat" Nick Cave & The Bad Seeds
– Se, morendo, mi accorgo di aver sprecato la mia vita: "Another life" Rollins Band
– Se muoio sul lavoro: "Acciaiolandia" Fall Out
– Se morire mi renderà libero: "Freedom run" Kyuss
– Se muoio il giorno di Natale: "Red water" Type O Negative
– Se finisco nelle mani di un pazzo: "Angel of death" Slayer
– Se muoio in circostanze misteriose: "Notte su monte calvo" Modest Mussorgsky
– Se muoio investito: "Rabbit in your headlights" U.N.K.L.E.
– Se muoio di crepacuore a causa di una donna: "Fountain" PJ Harvey (naturalmente a ruoli invertiti)
– Se muoio domani: "Is that all there is?" (versione di PJ Harvey)
– Se mi suicido: "Goodbye cruel world" Pink Floyd
– Se mi suicido (per impiccagione): "Bob" Primus
– Se faccio dei sogni: "Stella maris" Einstürzende Neubauten
– Se mi ritrovano in una caverna: "All cats are grey" The Cure
– Se muoio durante un bombardamento nucleare: "Everyday is like sunday" Morrisey

Infine: Se posso portarmi della musica nella tomba (l’eternità rischia di essere noiosa): "You can’t kill rock ‘n’ roll" Ozzy!

Annunci

6 pensieri riguardo “

    ninastrich ha detto:
    24 gennaio 2008 alle 22:42

    comunque io muoia…mi piacerebbe tanto “In a Gadda da Vida” degli Iron Butterfly, come colonna sonora del funerale.

    drunkprincess ha detto:
    25 gennaio 2008 alle 11:39

    hahahaha! sei grandioso! 😉
    ancora sto pensando alle circostanze che ti possano portare a morire in una caverna (?).. ma sei grandioso!

    non ci ho mai pensato prima ma se muoio voglio che:
    i miei amici sentano: i see a darkness di Bonnie prince billy.
    durante la sepoltura la banda suoni cemetery polka di tom waits.
    tutti quelli che mi portano dei fiori sentano: stop coming to my house dei mogwai.
    e io vorrei avere Horses (il disco, non il pezzo) che gira all’infinito nelle mie orecchie, e se non si può avere il disco opto per Birdland, ma live, sempre di patti.

    che idee che ti vengono… 😉

    drunkprincess ha detto:
    25 gennaio 2008 alle 11:40

    naturalmente se me lo chiedi domani, avrò cambiato idea quasi su tutto..

    utente anonimo ha detto:
    25 gennaio 2008 alle 17:25

    io nn ho dubbi, voglio il silenzio più assoluto, quello che porta all’autismo

    roark non loggato

    Nxero ha detto:
    26 gennaio 2008 alle 11:25

    @ninastrich: “In-a-Gadda-da-Vida”! Senza dubbio un bel brano… se non vado errato significa nel “giardino dell’eden”… quindi sei un’ottimista??

    P.S.: Grazie del commento!

    @drunkprincess: Ah non so perché dovrei morire in una caverna, ma ci stava bene con il testo della canzone, in fondo un posto vale l’altro! Belle anche le tue di canzoni funeree 😉
    E’ chiaro che cambiare idea è sempre lecito!

    @roarche: La morte probabilmente è una forma di autismo estremo, visto che non comunichi più con nessuno (…forse!)

    DireWolf ha detto:
    28 gennaio 2008 alle 18:07

    Ahahah questo post è grandioso 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...