Postato il

Il libro dei morti

In un giorno greve di nebbia e rimorso
Ho riempito pagine di pelle con l’ inchiostro
Ho vuotato le riserve di tutti i rimpianti
Di tutte le cose che non voglio veder finire
Racconti di pietra e di memorie taglienti

Il libro dei morti
Capitoli e capitoli scritti su ciò che non sopravvive alla vita
Il libro dei morti
Vergato col sangue rappreso delle memorie tradite

Uno sterile tentativo di rianimazione
Una triste ricerca di qualcosa che colmi l’incolmabile
Il libro dei morti, seppellito dalla polvere.

mooolto liberamente ispirato a "i racconti del cuscino" di Peter Greenaway

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...