Postato il

Blood drinking

 Un’ altra serata all’insegna del metal si è consumata in quella cittadina contorta che risponde al nome di Biella. Ancora una volta i deejays from hell, Noz e Zio, hanno dato vita a un evento da ricordare, trasformando il trendy Walhalla, in un tetro locale saturo di distorsione e musica pesante. Ed è confortante notare che, forse anche grazie alla maggiore popolarità del posto, la partecipazione del pubblico non è mancata, anzi speriamo che questo piccolo successo, confermato anche dalle parole soddisfatte del gestore del locale, apra le porte ad una nuova serie di serate all’insegna della musica che amiamo! Intanto l’appuntamento è fissato per il sabato successivo alla data dei Napalm Death, poi si vedrà… attendiamo fiduciosi!
 Il Sottoscritto ed il fido Oltranzista hanno risposto presente anche questa volta, usando dell’ottimo barbera (gentilmente fornito dal locale) a mo di carburante, alzando le corna e facendo, ovviamente del sano, furioso, headbanging, quando l’età avanzata glielo ha consentito.
  Una cosa piacevolmente curiosa sono stati gli eventi di contorno alla serata: l’incontro fra l’Oltranzista ed un manipolo di uomini policromo vestiti, in preda ad un barcollante deliro alcolico alle 11 di sera, provenienti dall’etilica terra valdostana, meta preferita per le scorribande del nostro. L’evento ha dell’incredibile considerando quanto questi personaggi siano, in genere, restii a lasciare la terra madre. Poi l’incontro con il guru nostrano Mr. Roarche, in compagnia del fido francese, della consorte e di una sconosciuta quarta figura femminile, in giro per le vie del quartiere Riva della capitale. Il profeta del weird noise ha quasi confermato che il festival “Musiche di Merda” da lui ideato, sta per prendere forma, nonostante i dettagli non siano ancora chiari. Noi siamo già lì!
 
Incontri ancora on the road con altri personaggi di fede granata, con l’eccentrico Bimbo Mix (un nome, un programma) che riconosce un’amica grazie al senso del tatto ed anche con una gentil donzella che, seppur chiaramente soggiogata da pesanti fumi alcolici, bacia ed abbraccia i vostri affezionati con un certo trasporto… il fascino della percezione alterata, che volete farci?
 In conclusione una serata come non se ne vedono molte da queste parti. Grazie a chiunque ha partecipato, o consentito, lo svolgersi della serata, in un modo o nell’altro! Adesso l’orizzonte sembra più luminoso, visto ciò che abbiamo alle spalle ed i Napalm ed il secondo capitolo di deejays from hell che ci attendono all’orizzonte: siete avvertiti, la prossima volta porto il cd dei Brujeria!

Deejays From Hell 2

Annunci

2 pensieri riguardo “

    utente anonimo ha detto:
    20 settembre 2009 alle 12:27

    lucignolo gonfia vita!!!

    roark

    Nxero ha detto:
    20 settembre 2009 alle 12:50

    Hell Yeah!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...