Un cerchio perfetto

Postato il Aggiornato il

Una figura inattaccabile. Unita, infinita, senza spigoli. Giotto la dipinse nella realtà o nella leggenda. Un ideale, tanto per cambiare. Equidistante. Geometria indivisa, insieme di punti astratti  senza peso e dimensione. Eppure perfetta nella sua semplicità concettuale. Impossibile determinarne l’inizio o la fine. Ciclico rincorrere, una traiettoria curva e claustrofobica che non prevede meta finale alcuna e che non presenta incertezze durante il viaggio. Regala sicurezza o noia, oppure semplicemente musica ed emozioni?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...