It’s friday I’m in love!

Postato il

Blah blah blah

Adoro i colloqui di lavoro. L’ambiente asettico della reception delle ditte, l’aria svogliata delle centraliniste nel rispondere al telefono e passare l’interno desiderato. La filodiffusione ed i discorsi vacui intercorsi nelle interminabili attese. Stare li a cercare di mantenere la calma mentre l’intervistatore ha sicuramente di meglio da fare che sbrigarsi ad incontrare uno sconosciuto. La sensazione di sentirsi un corpo estraneo ed un temporaneo impegno (in)degno di svogliate attenzioni. Essere messo in difficoltà. Rispondere a tema e con competenza. Mostrare un orgoglio fittizio per l’impiego precedente e parlarne con passione anche se istigava a ben altro. Uhm, attendere un vano accenno all’interesse da parte dell’intervistatore, sì mi piace. Mi piacciono le strette di mano (ok dai, quelle molli o sudate meno) ed i sorrisi di convenienza ed anche le formule di rito tipo “le faremo sapere”. Ah vorrei farlo di lavoro: quello che si presenta ai colloqui. Che volete è venerdì e sono innamorato… dei colloqui di lavoro!

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=mGgMZpGYiy8]

Se vi viene il dubbio che vi stia prendendo in giro… Bravi, avete ragione!!!

Annunci

4 pensieri riguardo “It’s friday I’m in love!

    Scribacchina ha detto:
    18 maggio 2013 alle 08:19

    Ho dei bruttissimi ricordi dei colloqui di lavoro che feci nel giurassico (e per fortuna ne ho fatti una ventina, non di più… ma erano altri tempi, non c’era la crisi e fortunatamente sono restata “a piedi” poco più di anno). Ti senti sotto la lente d’ingrandimento, gli occhi puntati addosso… una cosa bruttissima. Di uno in particolare (era anche un posto che proprio non mi piaceva, ma tant’è, uno si tappa il naso in certi momenti) ricordo che dopo la classica chiacchierata mi avevano messo sotto gli occhi le macchie di Rorschach… una cosa che ingenuamente non mi aspettavo. Può anche essere che abbia falsato il test pur di non essere presa… 😛
    Ad ogni modo, in bocca al lupo e milioni di auguri, vedrai che prima o poi arriva l’occasione giusta 🙂

    (Ps: colonna sonora splendida! 🙂 )

      nxero ha risposto:
      18 maggio 2013 alle 12:27

      A me sono toccati test logico-matematici alcune volte. Che tristezza, per il resto no comment ma crepi il lupo, spero sia come dici tu 😉

      Circa la colonna sonora… conosco molti fan integralisti dei Cure che detestano una tale svolta smaccatamente pop e di facile presa. Sono critiche che posso anche capire, se non fosse che la canzone funziona e funziona a meraviglia secondo me. Non è che TUTTO quello che è di facile presa o di successo sia necessariamente da scartare solo per questo motivo, senza contare che, a mio parere, le cadute di stile dei Cure siano altre (“Japanese Whispers”, “Wild Mood Swings” per citarne un paio…) e il Sig. Smith ha sempre avuto un lato bambinesco del quale la filastrocca è uno specchio significativo. E “Wish” stesso mi sembra un lavoro egregio benché non venga ricordato spesso nella discografia del gruppo…

        Scribacchina ha detto:
        18 maggio 2013 alle 13:31

        Analisi precisa e direi inappuntabile del lavoro dei Cure e del buon Robert 🙂 Wish lo considero anch’io un ottimo lavoro: High è un pezzo al quale sono legatissima, anche se mi ricorda (come tutto l’album) un periodo non proprio splendido. O forse è proprio per quello che ci sono così legata 🙂

    nxero ha risposto:
    20 maggio 2013 alle 08:38

    A volte capita anche questo, è sempre meglio che bloccarsi e non ascoltare più niente come faccio io nei periodi più neri. Non so perché ma mi capita, forse perché le canzoni fanno pensare e in certi momenti è meglio evitare, forse perché fanno stare meglio, come quando si canta, e in certi momenti non c’è proprio la volontà di stare meglio… comunque, alla fine resto sempre dell’idea che una canzone può davvero salvarti in certi frangenti 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...